拳法  Quán Fǎ  -  Tecniche di Pugno

Il pugno è l’elemento fondamentale delle tecniche di arti marziali.

 

Tuttavia, non esiste un solo tipo di pugno, come non esiste un solo modo per sferrare un pugno.

Le parti con cui il pugno può colpire sono 5:

1. 拳背 quán bèi

 

Schiena del pugno: parte esterna del pugno che si trova tra le nocche ed il polso - dorso della mano.

2. 拳论 quán lún

 

Fondo del pungo: parte finale del pugno, si trova sulla linea esterna del mignolo.

3. 拳面 quán miàn

 

Faccia del pugno: è la parte più usata nelle tecniche di pugno sono le nocche della mano. Solitamente le prime due nocche sono quelle più letali.

4. 拳心 quán xīn

 

Cuore del pugno: è’ la parte interna della mano, dove le quattro dita si piegano spingendo al centro del palmo.       

5. 拳眼 quán yǎn

 

Occhio del pugno. Si trova tra il pollice e l’indice.

       

冲拳 chōng quán : pugno dirompente (pugno orizzontale)

 

Il centro del pugno è rivolto verso l’alto, all’altezza della vita. Colpisce ruotando il braccio in avanti con una rotazione a spirale verso l’interno, terminando con il centro del pugno rivolto in basso, il braccio è alla stessa altezza della spalla.

La forza si muove in direzione del pugno.

立拳 lì quán : pugno eretto (pugno verticale)

 

La tecnica colpisce in linea retta mantenendo il pugno ruotato in verticale, simile all’atto di afferrare un bastone.

 

Il braccio è leggermente piegato, il pugno effettua una minor rotazione a spirale.

 

 

撞勾拳 zhuàng gōu quán: pugno a gancio

 

Il pugno parte dal basso verso l’alto.

Il cuore del pugno è rivolto verso di se, mentre il dorso è rivolto verso l’esterno.

 

L’altezza della mano a fine tecnica si trova sulla linea del proprio mento.

 

 

CONTATTACI

Stampa Stampa | Mappa del sito
© Associazione Sportiva Dilettantistica Yan Long via del Fiume 62A - 61032 Fano (PU) - Codice Fiscale: 92046290414